W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Il progetto di Murìcena Teatro|Napoli European Youth Capital 2018

Cattura

IL PROGETTO FARE TEATRO

Da febbraio 2015, Murìcena Teatro è responsabile del laboratorio teatrale FARE TEATRO rivolto ai giovani del territorio dai 14 ai 18 anni che hanno voglia di avvicinarsi e apprendere lo studio dell’arte scenica. Il laboratorio rientra tra le attività del progetto “Percorsi d’arte” con sede presso lo spazio polifunzionale “Piazza Forcella”, in via Vicaria Vecchia 23 – Napoli. Il progetto, dopo due anni di attesa, è risultato vincitore del bando ministeriale “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici” emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri- Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile, in partnership col Comune di Napoli. Dal teatro all’informatica, passando per la fotografia, stiamo cercando di ridare vita ad un bene che appartiene alla città di Napoli e alla sua comunità. Orgogliosi e felici di questa esperienza, che porteremo avanti fino a giugno 2016, ci poniamo l’obiettivo di prolungare l’attività del laboratorio FARE TEATRO mantenendolo completamente gratuito e in grado di generare altre realtà e forze capaci di intervenire sul quartiere di Forcella. L’attività FARE TEATRO si articola in diversi moduli, strutturati per specifiche discipline che vanno dall’ABC dell’attore alla messa in scena di uno spettacolo fino alla visione di spettacoli ed incontri con artisti e lavoratori dello spettacolo. Infatti, Murìcena Teatro ha come interesse principale la promozione della cultura teatrale. Le finalità di tale interesse si attuano attraverso la promozione di testi inediti ed editi; la gestione di spazi volti alla realizzazione di attività teatrali pratiche e di studio; la valorizzazione del patrimonio artistico-culturale locale, nazionale ed internazionale tramite la creazione e partecipazione di reti associative volte all’impegno civile, alla cittadinanza attiva e alla promozione di un teatro europeo, per contribuire ad una coesione sociale tra giovani dei diversi paesi. Crediamo nel valore della cittadinanza attiva ed è per questo che vogliamo partire dal significato del nostro nome, “macerie”, per poter ricostruire un futuro diverso dove la cultura diventi parte integrante del processo di crescita e di inclusione sociale.


 

EUROPEAN YOUTH CAPITAL

Nel 2007 il Forum Europeo dei Giovani ha lanciato l’iniziativa “Capitale Europea dei Giovani” (European Youth Capital). Questo titolo viene assegnato, sulla base della presentazione di una candidatura, ad una città europea per un periodo di un anno, durante il quale igiovani possono rappresentare lo sviluppo culturale, sociale ed economico della città.

La “Capitale Europea dei Giovani” è un’iniziativa che intende incentivare e supportare lo sviluppo di attività e progetti innovativi legati alla partecipazione dei giovani nella società, puntando su un modello di sviluppo per le città europee.

Per diventare “Capitale Europea dei Giovani”, le città candidate devono distinguersi per un programma articolato che ha come protagonisti i giovani, le loro esigenze e il loro modo di vivere. A valutare le candidature è impegnata una giuria composta da organizzazioni giovanili europee e partner istituzionali.

La candidatura di Napoli

L’idea di candidare Napoli come “Capitale europea dei Giovani 2018”, parte da lontano, con l’istituzione dell’Assessorato ai Giovani. Politiche giovanili, Creatività e innovazione, nel gennaio 2013 che interpreta l’importanza e la centralità che si vuole dare ai giovani e alle tematiche a essi correlate. Dare centralità alle politiche giovanili, infatti, è un modo per mettere in rete il capitale di creatività e innovazione presente nei ragazzi napoletani. Per promuovere la creatività e il livello di innovazione di una comunità, per migliorare la qualità della vita, la capacità attrattiva della comunità e del territorio attivando così un processo di osmosi tra territorio, capitale umano e artistico.

La Città di Napoli, che ad oggi è la più giovane d’Europa, con il 22% di minori sul totale della popolazione, da sempre offre strutture e servizi rivolti ai più giovani che nel corso di questi due anni sono stati implementati e rafforzati.

La coalizione per Napoli European Youth Capital 2018 è composta da ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italani e Forum Regionale della Gioventù della Regione Campania che con il Comune di Napoli, bacino in cui convergono le oltre 150 Associazioni che compongono il Registro delle Associazioni Giovanili della Città di Napoli che hanno numerosissimi interessi, specchio delle modalità differenti di impegno civile dei giovani, e che operano nei più disparati ambiti del terzo settore e della società.


PARTECIPA

Chi può partecipare
Possono aderire enti/istituzioni, associazioni e gruppi informali che svolgono attività rivolte ai giovani nel territorio Metropolitano della Città di Napoli

Come partecipare – Invia i tuoi progetti!
Invia il curriculum delle attività svolte fino ad oggi dal tuo ente/associazione
Invia il logo del tuo ente/associazione
Invia un’idea di progetto e/o iniziativa da realizzare per NapoliEYC2018
Entrambi i documenti vanno inviati all’indirizzo mail direzione@napolieyc2018.eu

Criteri per la selezione dei progetti
Saranno presi in considerazione quei progetti che intendono coinvolgere un numero elevato di giovani tra i 16 e i 35 anni, e che prevedono la partnership di altre istituzioni e agenzie educative (es. scuole, parrocchie, istituti penitenziari minorili, associazioni di secondo livello, ecc.).


Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusVisit Us On Youtube